Cara nonna, ti scrivo…

5 giugno 2018 di donablogger

Mani nelle mani...noi Partiamo da qui! CLASSE 3C scuola Secondaria I grado Sarnico

Mani nelle mani

Il nostro Matar, dopo un impegnativo percorso di alfabetizzazione e con l’aiuto dei compagni, scrive la sua prima lettera in italiano… 


CARA NONNA, UN SALUTO DALL’ITALIA

Sarnico, 1 giugno 2018

Cara nonna Faty, come stai ? Io sto bene.

E’ da un anno che sono in Italia. Qui ho trovato tanti amici senegalesi e italiani. Sono quasi tutti simpatici e a volte facciamo un giro a Sarnico vicino al lago.

L’inverno è stato molto freddo e io ho sofferto molto. Per la prima volta nella mia vita ho visto la neve. Quando ho visto cadere la neve  sono uscito da casa mia, ho gridato alla mamma che era molto bella e l’ho toccata per sapere se era morbida o dura. Vorrei fare vedere anche a te la neve.

Cara nonna qui il paesaggio è molto bello e molto diverso da Touba, è molto verde. C’è un lago dove tante persone vanno quando fa caldo.

I miei amici senegalesi mi hanno detto che alcuni italiani sono razzisti, ma io non li ho mai conosciuti. Quando sono arrivato la prima volta a scuola a Sarnico, tutti sono venuti da me e mi hanno chiesto se parlavo italiano e subito mi hanno aiutato a scrivere le prime parole italiane e per questo voglio tanto bene a tutti i miei compagni di Sarnico.

                                                                                           Mi manchi tanto nonna.

                                                                                            Un grande abbraccio

Matar

Annunci

Sognare sugli atlanti

Sognare sugli atlanti

Sognare sugli atlanti

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: